Fondazione Prada

Fondazione Prada uno spazio, un progetto

Fondazione Prada, certo non sono io a dover aggiungere un commento a questo spazio creato a Milano, ma provo a trasmettevi cosa ho provato nel vistarlo.

Emozioni che credo sia importante vivere. Viverle  in momenti diversi  per cercare di capire. Cercare di capire perché è stata creata una area dedicata all’arte con questa tipologia. Questo spazio ci fa viaggiare,  questo è un dono per la città di Milano.

Mi ha molto emozionata, mi ha trasportato in luoghi  architettonici vecchi e nuovi.

Costruzioni alte, spazi stretti quasi intimi.

Costruzioni basse che si riflettono e si integrano.

Fondazione Prada cortile specchiato

Fondazione Prada cortile specchiato

Materiali diversi ma in armonia tra loro. Queste sono state le mie prime sensazioni, uno spazio ampio 19.000 metri che  ti riportano  sempre al centro.

Fondazione Prada

Fondazione Prada

Se vuoi , puoi stare al centro dell’arte che ti circonda.

Un progetto  che ci consente di conoscere l’evoluzione culturale e artistica nel mondo.

A volte l’ esposizione ci potrà piacere altre volte no. Ma credo sia  una questione di conoscenza, di capire le sensibilità personali, scoprire la vita dei vari artisti e le loro ossessioni.

Scopriamo le diversità degli artisti che espongono.

La fondazione Prada è  uno spazio  che dona una sua neutralità. Una architettura  per esporre,  un’area per far vivere  le opere di artisti, i più diversi.

Fondazione Prada

Fondazione Prada permanente

Uno spazio  in evoluzione,  che nasce  su un’area  industriale. In precedenza, agli inizi del novecento,  era  una distilleria. Milano che si trasforma.

Spazio Fondazione Prada e i suoi ambienti

Gli edifici separati creano volumi caratteristici e diversi,  che partendo da una architettura industriale  , propongono spazi adatti all’arte. Aree diverse  per esporre opere diverse, contenuti multimediali, sculture, quadri ecc..

La trasformazione avviene attraverso un progetto artistico che ha una sua personalità.

Uno spazio che  ha realizzato  lo scopo, l’obbiettivo  artistico raggiunto. Mostrare tutte le forme di arte.

Fondazione Prada

Fondazione Prada

Protagonisti  sono  anche i materiali utilizzati. Il loro uso sapiente. Molti si mescolano, si riflettono si integrano. Ti sposti da un ambiente all’altro ma riconosci l’elemento , il progetto direi culturale che ti accompagna e ti mostra cosa succede intorno a te.

Con accenti a volte forti,  ma solo dove si può. L’artista è il soggetto, il protagonista del piccolo o grande spazio.

Un’area  e un progetto  sempre in evoluzione  sorvegliati  da persone cortesi e gentili che ti aiutano nel percorso che sei pront0 a vedere.

Fondazione Prada

Fondazione Prada

Vedere e capire,  entrare e uscire in un mondo semplice ed evoluto che va studiato e approfondito.

La Fondazione Prada traduce la parte artistica che la caratteristica e la sua sensibilità,  in un impegno culturale  per una grande città come Milano.

Non solo centri  come New York espongono opere ed esperienze artistiche , anche Milano propone  e sperimenta in uno spazio che ha raggiunto  finalmente l’internazionalità che si  merita.

Grazie. Questi sono sforzi e impegni   che andrebbero maggiormente conosciuti e raccontati.

 

About the Author

Isabella Codena
Author with 20 posts
More about Isabella Codena

<p>Nasco a Milano dove mi laureo al Politecnico nel 1983. Dopo aver lavorato da Selvini arredamenti e nello studio di Caccia Dominioni ho seguito ristrutturazione di case e uffici. Molte le collaborazioni all’estero dove ho acquisito competenze, sapori e gusti internazionali.</p>

Aggiungi un commento